Glossario

a
Access Number

è tale il numero telefonico del provider attraverso il quale è possibile accedere alla rete Internet.

Access Point

è il "Punto di accesso" che consente di connettere reti miste cablate con dispositivi wireless o reti esclisivamente wireless. E' possibile collegare tra di loro più Access Point per poter estendere la comunicazione mediante il roaming o consentire la realizzazione di reti di grandi dimensioni.

Access provider

o Provider di accessoè l’ azienda che fornisce accesso ad internet ai suoi clienti. In Italia alcuni dei principali provider ad accesso gratuito sono ad esempio libero, jumpy, kataweb. Spesso l’Access provider ricopre anche il ruolo di service provider, offrendo al cliente una serie di servizi tra cui il trasportoe il trattamento delle informazioni. A fronte dell’accesso e/o dei servizi al cliente, a volte, viene chiesto un canone mensile per consentire la connessione tramite modem o ancora per avere a disposizione lo spazio per le pagine Web.

Accesso

Collegamento ad una rete, o ad un computer, per richiedere informazioni e/o per scambiarle.

Accesso facilitato

Funzionalità fornite dal sistema operativo per consentire un accesso più semplice al computer per tutti quegli utenti con difficoltà di movimento, lettura o ascolto.

Accesso remoto

è la possibilità di accedere alle informazioni che si trovano su un altro computer attraverso una linea telefonica o di altro tipo;tuttavia è necessario che i due computer dispongano di un modem o di una connessione a Internet. Si pensi ad esempio ai collegamenti ad Internet che avvengono tramitel’accesso remoto ai server presenti presso gli Internet Service Provider (ISP).

Account

Possibilità, per le persone autorizzate, di accedere ad un sistema. Mantenuto, solitamente, per ragioni di sicurezza o amministrative, l'account contribuisce alla formazione dell'indirizzo di posta elettronica di un determinato utente.

Add-in

Componente hardware montato all'interno dell'unità centrale del computer che aggiunge nuove funzionalità ad un programma.

ADD-ON

Software aggiuntivo capace di ampliare le funzionalità di un applicativo

Address

Tale termineè utilizzato sia per indicare l'indirizzo di posta elettronica sia l'indirizzo di rete, ovvero il primo si usa anche per indicare l'indirizzo di una casella postale "elettronica", il secondo l'indirizzo di una macchina ed il sistema cui essa è connessa

Address resolution

Converte un indirizzo Internet nel corrispondente indirizzo fisico.

Administrator

Nome utente che viene utilizzato dall'amministratore di sistema in Windows.

ADSL

Letteralmente sta ad indicare Asymmetric digital subscriber line. E' una tecnologia digitale per la trasmissione di dati ad alta velocità.

Adware

Software in distribuzione gratuita con lo scopo di pubblicizzare un programma.

Aggiornamento

Upgrade e aggiornamento hanno lo stesso identico significato;attraverso di esso si installano nuovi componenti per aggiornare il sistema.

AI

Artificial Intelligence,sta per Intelligenza Artificiale e costituisce una branca dell'informatica.

algoritmo

Insieme di regole o direttive che hanno lo scopo di fornire una risposta, tecnicamente costituito da una sequenza di passaggi necessari per risolvere problemi logici o matematici.

Alias

Riguardo agli indirizzi email, identifica i nomi alternativi all’indirizoo stesso. si tratta in sostanza di uno pseudomino più facile da ricordare che sostituisce l’originale

Allegato

File inviato assieme al testo principale di un messaggio di posta elettronica.

ASCII

American Standard Code for Information Interchange. Ovvero è un codice universale per le lettere e i caratteri usati dai computer. I computer memorizzano tutte le informazioni come numeri binari. In ASCII, la lettera "A" è memorizzata come 01000001 su qualsiasi computer, sia questo costruito dall'IBM, dall'Apple o dalla Commodore. ASCII si riferisce però anche a un metodo, o protocollo, per copiare file da un computer all'altro all'interno di una rete.

Attachment

Procedura di un programma che gestisce la posta elettronica e consente di allegare file di diversi tipi all’e-mail.

Autentificazione

Processo di identificazione individuale, normalmente basato su Username e password.

Avatar

Nelle chat-room ( e in generale nella realtà virtuale ) è l’l'immagine che rappresenta l'utente, scelta fra quelle disponibili dal sistema.

b
B2C

Business To Consumer, sigla che indica rapporti di commercio elettronico tra privati e aziende.

Background

Sfondo sul quale vengono visualizzati gli oggetti sul video.

Backup

Copia di tutti i file presenti su hard disk, che viene fatta su dischetti.

Banda

Intervallo di frequenze che può passare attraverso un mezzo di trasmissione. Il termine banda indica più precisamente la quantità di dati che possono essere trasferiti, attraverso una connessione, in un dato periodo di tempo, e la cui ampiezza è in analogia con l'ampiezza di banda in campo fisico.
Normalmente la banda è limitata dal tipo di mezzo fisico utilizzato e dalle sue condizioni fisiche (interferenze, saturazione, etc.), studiati nel campo delle telecomunicazioni.

Banda larga

Dal termine inglese Broadband è una tecnica di trasmissione dati ad alta velocità che consente la presenza di canali multipli sullo stesso cavo trasmissivo. Ciascun canale è diviso dagli altri per il fatto che usa una frequenza di portante diversa, di conseguenza la rete usa una larga banda di frequenze. La peculiarità più importante di una rete a banda larga è la possibilità per le stazioni di trasmettere in contemporanea senza interferire l´una con l´altra.

Banner

Striscia pubblicitaria, posta su un sito Web. E' un vero e proprio manifesto pubblicitario in formato elettronico inserito all'interno di una pagina Web. E' la forma pubblicitaria più diffusa in internet. E' formato da un´immagine, spesso animata, in formato GIF o JPEG. Il Banner contiene un messaggio pubblicitario e un link al sito dell´inserzionista dello stesso.

Barra degli indirizzi

In un browser,è quel campo dove si digitano gli indirizzi dei siti internet.

BCC

Blind Courtesy Copy. Consente l'invio di una copia di un messaggio di posta ad un terzo non mettendone al corrente il destinatario.

Binario

sistema numerico basato su due simboli: 0 e 1. È il linguaggio naturale dei computer digitali, poiché rappresenta esattamente lo stato elettrico di un circuito: acceso=1, spento=0.

Biometria

Tecnica di riconoscimento di un individuo attraverso la scansione delle caratteristiche fisiche per determinarne l’identità.
Ad esempio scanner della retina, lettori di impronte digitali, sistemi di riconoscimento vocale e scanner della geometria delle mani e del volto sono tutti dispositivi biometrici.

BIOS

Basic Input/Output System. Software diagnostico e di inizializzazione del sistema presente su certi controller SCSI, attivato automaticamente all'accensione del computer. Nel sistema operativo MS-DOS, file invisibile, contenuto nella memoria ROM del computer.
Permette al computer di fare il boot da una delle periferiche collegate (generalmente quella di ID 0) a quelle controller, in genere fornisce anche un'utility per impostare vari parametri inerenti il funzionamento del controller o delle periferiche ad esso connesse.

Bit

Unità elementare di informazione, sta per binary digit.
E'l'unità minima di informazione gestibile da un sistema digitale. Può valere 0 o 1 (binario) ed è simboleggiato dalla lettera 'b' minuscola.

Bitmap

Letteralmente "mappatura di bit". Viene anche detta grafica raster, ed è una tecnica utilizzata per descrivere un'immagine.
Nella grafica raster l'immagine viene vista come una scacchiera e ad ogni elemento della scacchiera, chiamato pixel, viene associato uno specifico colore.

Bluetooth

Tecnologia che costituisce un nuovo standard di trasmissione wireless. Si basa sulla connessione via onde radio. Si tratta di una tecnologia affidabile, veloce (1Mbit/s), a basso consumo ed estremamente portatile. Con questa tecnologia PC, cellulari, palmari, agende elettroniche e tutti i vari dispositivi mobili potranno scambiarsi dati anche senza una connessione diretta via cavo

BMP

In Windows e OS/2è l'estensione di file che contengono immagini bitmap.

Bookmark

"Segnalibro". Nei browserè un comando che memorizza una pagina web.

Boot

Avvio del computer. Effettuando il boot del computer vengono eseguiti vari programmi per controllare e preparare il computer all'uso.

Bootstrap

Fase di caricamento di un sistema operativo in memoria quando si accende.

Bounce

Messaggio e-mail che ritorna al mittente perchè non può essere consegnato.

Bps

E' un’unità di misura della velocità di trasmissione dei dati, precisamente sta ad indicare quanti byte al secondo vengono trasmessi.

Browser

Programma client che consente di visualizzare pagine di internet, ovvero in grado di visualizzare risorse fornite da un server Web. Esempi di browser sono Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera, Safari e MS Internet Explorer, ma ne esistono molti altri.

Buffer

Porzione di memoria Ram dedita a immagazzinare dati di utilizzo successivo, ovvero dati in attesa di essere inviati ad un dispositivo.

Bug

Difetto, errore o carenza di software o di hardware.

BUS

Collega elettronicamente i vari componenti del computer. Attraverso questo Canale di comunicazione avviene lo scambio dei dati tra due o più componenti del computer, come memoria, processore, schede video, audio e di rete, periferiche esterne.

Byte

Unità elementare di memorizzazione composta da 8 bit. Di solito un byte rappresenta un singolo carattere, come un numero, una lettera o un simbolo. Poiché il byte è un'unità di memorizzazione molto piccola, per comodità, quando si descrive la capacità di memorizzazione di un disco rigido e della memoria principale, si usa il kilobyte (1024 byte), il megabyte (1.048.576 byte) e il gigabyte (1.073.741.824 byte).

c
Cache

Un'area di memoria del computer in cui sono memorizzati temporaneamente dei dati precedentemente utilizzati. Quando un'applicazione richiede informazioni, controlla prima l'area cache per vedere se quei dati sono già disponibili e in caso positivo li preleva velocizzando il caricamento.

Canale

Cammino di connessione su cui viaggiano le informazioni da un dispositivo all'altra. Via di comunicazione sufficientemente larga da permettere un'unica trasmissione a frequenze radio (RF).

Cancellare

Delete. Eliminare un oggetto indesiderato.

CAPTCHA

Completely Automated public Turing test to tell Computers and Humans Apart, é un test che riesce a verificare se l'utente è un uomo o un computer, un esempio si trova quando provate a registrarvi su forum o a fare i login su siti compaiono dei riquadri con lettere e numeri distorti e casuali, che teoricamante i computer non dovrebbero essere ingrado di leggere. Non si tratta quindi di un sistema di sicurezza a prova di errore, ma qualcosa che aumenta il livello di difficoltà.

Cartella

Le cartelle o directory sono dei contenitori che consentono di organizzare e gestire i contenuti presenti nelle unità di memoria del nostro computer. Graficamente hanno l’aspetto di raccoglitori di carte di colore giallo e al loro interno possono contenere file, programmi o ulteriori cartelle. La cartella che racchiude l’intero contenuto di un hard disk non partizionato è l’unità C, alla quale si accede attraverso Start, Risorse del Computer e doppio clic sull’icona Disco Locale.

CC

"Carbon Copy". Copia Carbone. Nella posta elettronica immettendo il nome del destinatario in questo campo il destinatario riceverà una copia del messaggio e il suo nome sarà visibile agli altri destinatari.

CCN

Ccn è l'abbreviazione di "copia per conoscenza nascosta". Immettendo il nome del destinatario in questo campo in un messaggio di posta elettronica, il destinatario riceverà una copia del messaggio, ma il suo nome non sarà visibile agli altri destinatari.

CD-Rom

(Compact Disk Read Only Memory) supporto di memoria ottico derivato dallo standard dei CD musicali, modificato per contenere dati informatici. Pressoché tutti i moderni computer sono dotati di lettore per CD-Rom.

CED

Centro Elaborazione Dati. E'l'unità organizzativa che coordina e mantiene le apparecchiature ed i servizi di gestione dei dati.
Presente sia all'interno delle aziende che della Pubblica Amministrazione, ha sostituito l'ufficio, ormai passato nella storia dell'informatica, conosciuto con il nome di Centro Meccanografico.In alcune realtà può essere denominato Servizio Elaborazione Dati (SED), soprattutto in presenza di accordi di Outsourcing.

Certificato digitale

Un certificato digitale è un documento elettronico che attesta, con una firma digitale, l'associazione tra una chiave pubblica e l'identità di un soggetto (una persona, una società, un computer, etc).
Più specificatamente è un file contenente una chiave crittografica necessaria per decodificare dati, pagine web, e-mail ecc, associata ai dati identificativi del titolare. È emesso da un apposito ente certificatore, che garantisce l'identità del titolare, l'ambito di utilizzo ed il periodo di validità della chiave.

Chat

Comunicazione via rete con uno o più utenti in modalità testo. Sistema che permette di scambiarsi messaggi in diretta attraverso Internet. Più persone lontane si collegano direttamente ad uno stesso sito e discutono fra di loro usando uno speciale protocollo chiamato IRC

Chiave di codifica

Numero segreto e unico per la codifica e la protezione dei dati.In un sistema a crittografia asimmetrica ogni messaggio crittografato con una data chiave pubblica può essere decrittato solo da chi possiede la relativa chiave privata

Chiocciola

Simbolo @ (si legge "et") utilizzato negli indirizzi di posta elettronica.

Chip

Piastrina di silicio in cui vi è un circuito elettronico realizzato in microminiatura con materiali semiconduttori,che costituisce il cuore di un componente elettronico

Ciberspazio o Cyberspace

Termine coniato originalmente dallo scrittore William Gibson nel suo romanzo,dove il cyberspazio comprende vari tipi di realtà virtuale condivisa da utenti profondamente immersi in tali dimensioni, o da entità che sussistono all'interno dei sistemi informatici.
Oggi viene utilizzato per descrivere l'insieme di informazioni raggiungibili attraverso Internet.

Cifratura o crittografia

Sistema che permette di codificare messaggi testuali in simboli non comprensibili a prima vista, in modo che non possano essere interpretati da chi non possiede la corretta chiave di lettura. La crittografia è nata prima dei computer, ed è stata spesso utilizzata per cifrare i messaggi militari. In pratica le lettere del testo vengono trasformate con un determinato algoritmo ed è sufficiente conoscere o scoprire tale algoritmo per decifrare (decryption) il messaggio.

Client/server

Metodologia che consente la gestione di servizi o anche applicazione che permette all'utente di accedere ai servizi offerti da un server. Un esempio di client è il browser web.

Clipper

E' un versatile linguaggio di programmazione di alto livello. È stato ed è usato prevalentemente per creare programmi gestionali integrati basati su database relazionali in ambiente DOS, ma la sua potenza e flessibilità (unita alla caratteristica architettura aperta) sono quelle tipiche dei linguaggi general-purpose.

Clock

Segnale periodico ottenuto dalle vibrazioni di un cristallo di quarzo che indica un segnale periodico utilizzato per sincronizzare il funzionamento dei dispositivi elettronici digitali. Il ciclo di clock è il tempo che intercorre tra il verificarsi di due colpi di clock successivi. La frequenza o velocità di clock è il numero di colpi di clock che vengono eseguiti in una determinata unità di tempo. L'unità di misura usata è l'hertz, ovvero il numero di cicli di clock eseguiti in un secondo. Poiché i segnali con funzione di clock sono in genere molto veloci, si usano comunemente i multipli kilohertz (kHz), megahertz (MHz) e gigahertz (GHz) per indicare rispettivamente mille, un milione e un miliardo di cicli al secondo.

Codice sorgente

Versione del programma scritta i un linguaggio ad alto livello

Codifica

Sistema di traduzione per la rappresentazione di dati.

Collegamento remoto

Connessione a un computer geograficamente lontano, utilizzata per lo scambio di dati.

Commutazione di pacchetto

Metodo di trasmissione simultaneo di diversi pacchetti di dati su un canale di comunicazione o una linea telefonica. Il metodo consente di ottimizzare l'uso della linea.

Computer

Dispositivo o macchina in grado di elaborare informazioni basandosi su un appositi programmi, e in grado di eseguire operazioni logiche come ad esempio calcoli numerici.

Connessione

Operazione o sequenza di operazioni con cui un calcolatore si collega a una rete e ne diviene parte.Infatti nelle reti di computer, per poter accedere ai servizi offerti da altri sistemi di elaborazione collegati, occorre stabilire una connessione detta anche log in o log on. Spesso questo accesso è controllato tramite l'inserimento di un numero identificativo e una password d'accesso.

Cookies

File di testo creati dal server Web e salvati sul computer temporaneamente. I cookie possono contenere diversi tipi di informazione: per esempio l'ultima data di accesso ad un sito da parte del visitatore o se il suo browser supporta SSL, oppure l'identificativo di un prodotto da acquistare tramite web, da inserire nel carrello virtuale.

CPU

Central Processor Unit. E' l'unità centrale che consente l'esecuzionedelle istruzioni contenute nel programma. Rappresenta il cuore vero e proprio di un sistema; è l’unità che controlla e sovrintende a tutte le funzioni della macchina. Esegue tutte le operazioni di calcolo e rappresenta quindi il parametro principale per valutare le prestazioni di un computer.

Cybernauta

Utente che naviga nel cyberspazio o anche utilizzatore di Internet.

d
Database

Letteralmente "Base di dati". Insieme di dati e programmi utili per mantenere e gestire un archivio di dati in maniera veloce ed efficiente. I database gestiscono inoltre la catalogazione e l ricerca dei dati.

Decodifica

Traduzione di informazioni scritte in un formato criptato. Vedi anche ...

Decriptare

Interpretazione e traduzione, di codice criptato in un chiaro linguagg...

Dedicato

Un computer, una periferica o un qualsiasi componente destinato ad ese...

Default

Impostazione attivata automaticamente a meno che non sia specificata u...

Dial-Up

Tipo di connessione alla rete Internet mediante modem analogico/ ISDN ...

Dialer

Programma per chiamata telefonica diretta.

Digitale

Forma di rappresentazione ed organizzazione, delle informazioni come c...

Directory

Cartella. Area del disco nella quale vengono memorizzati i nomi e le posizioni dei file. Le directory possono contenere al loro interno altre directory, che vengono chiamate sottodirectory. Le d. sono, quindi, un metodo di classificazione logica dei file e non stabiliscono nessuna divisione fisica del disco. Ogni file occupa uno spazio fisico a prescindere dalla directory a cui appartiene. Le d. sono gestite in modo gerarchico, secondo una struttura ad albero.

Diritto di recesso

Diritto, riconosciuto al consumatore, di recedere da qualunque contrat...

Disclaimer

Avviso di limitazione di responsabilità.

DNS

Domain Naming System. Si tratta del sistema di indirizzamento distribuito, che traduce il nome del dominio (DN ) nel corrispondente indirizzo IP. Grazie a questo sistemaè possibile fare riferimento ad un nome piuttosto che ad un indirizzo numerico per i collegamenti con i vari host.

Domain

Area di un network che viene controllata da un server primario. Nei sistemi remoti, tale area, controlla la sicurezza dell'accesso

Dominio

Identifica l'organizzazione che possiede e gestisce un sito su Internet

Download

Indica il trasferimento, normalmente di files, da un computer remoto ad uno locale. In Internet a secondo del collegamento sono usati programmi di comunicazione, FTP o comandi forniti da programma client di servizi in linea.

e
e-book

Libro elettronico. Apparecchiatura che permette di leggere contenuti non stampati, disponibili in formato digitale, in genere memorizzati su CD-ROM o DVD.

E-mail

Electronic-Mail ovvero posta elettronica. Sistema per lo scambio di me...

e-shopping

Acquistare prodotti tramite Internet.

ECDL

"European Computer Driving Licence". Patente europea del computer. Cer...

Editor

Programma tipicamente usato per creare, modificare, salvare e stampare...

Emulatore

Sistema software o hardware che simula completamente il funzionamento ...

Enter key

Invio, tasto.Tasto da premere alla fine di ogni riga per inviarne il c...

Envelope

Indica la destinazione di un messaggio di posta elettronica ovvero l'i...

Espressione Booleana

Espressione contenente gli operatori logici AND, OR, NOT. Vedi anche o...

Estensione

Indicata con il punto e le tre lettere, che appaiono nel sistema operativo, consiste in una una breve sequenza di caratteri alfanumerici aggiunti dopo il nome di un file e separati da quest'ultimo da un punto. Essa permette all'utente di un computer, ma anche ad alcuni programmi, di distinguere tra i vari formati di file.

Ethernet

Sistema particolarmente comune per la connessione di computers all'interno di una rete.Ethernet attualmente è il sistema LAN più diffuso per diverse ragioni: è nata molto presto e si è diffusa velocemente, per cui le uscite di nuove tecnologie come FDDI e ATM hanno trovato il campo occupato;rispetto ai sistemi concorrenti, è più economica e facile da usare e la diffusione delle componenti hardware ne ha facilitato l'adozione;funziona bene e genera pochi problemi ed infine è adeguata all'utilizzo con TCP/IP.

Eudora

Uno dei programmi per la di gestione della posta elettronica più diffusi.

Exe

"Executable". Eseguibile. E' l'estensione dei file eseguibili.

f
FAQ

Frequently Asked Questions. Brevi documenti (in genere in semplice formato testo) che contengono le risposte alle domande poste con maggior frequenza su un argomento

Firewall

Dispositivo hardware e/o software che per motivi di sicurezza si frappone tra una rete locale e l'esterno, operando da filtro sui pacchetti di dati in ingresso/uscita.

Freeware

Programma per computer fornito gratuitamente e spesso messo a disposizione su Internet o tramite gruppi di utenti.

FTP

Letteralmente significa File Transfer Protocol- Protocollo per il trasferimento dei file
Laddove per protocollo in informatica si intende un insieme di regole formalmente descritte, definite al fine di favorire la comunicazione tra uno o più entità. Tutte queste regole sono definite mediante specifici protocolli, dalle tipologie più varie, a seconda delle entità interessate e il mezzo di comunicazione.

g
Gateway

Letteralmente significa "via di uscita", ovvero indica un nodo in una rete attraverso il quale è possibile accedere ad altre reti: eseguono la conversione dei protocolli.

GIF

Graphic Interexchange Format Formato internazionalmente accettato per la memorizzazione di immagini.

h
Hacker

Nel linguaggio comune designa il c.d. “pirata informatico”, colui che cerca continuamente di penetrare nei sistemi informatici più protetti. Si tratta di una persona particolarmente dotata nell'analisi e nell'uso dei sistemi e dei calcolatori e spesso usato in senso negativo per identificare chi, grazie alle proprie capacità, si inserisce illecitamente nei sistemi di calcolatori.
Termine coniato in america traducibile in italiano con la parola smanettone.

HOME PAGE

Pagina di apertura di un sito, dalla quale si può iniziare la navigazione.

Host

Computer incaricato di gestire una sessione di lavoro. Solitamente si intende un computer cui si accede via rete per utilizzarne i servizi.

HTML

Hyper Text Mark-up Language Linguaggio per la definizione di pagine ipertestuali e multimediali.
E' il linguaggio di programmazione con cui sono scritte le pagine web attraverso l’uso di particolari istruzioni chiamate tag.

HTML

Hyper Text Mark-up Language Linguaggio per la definizione di pagine ipertestuali e multimediali.
E' il linguaggio di programmazione con cui sono scritte le pagine web attraverso l’uso di particolari istruzioni chiamate tag.

HTTP

Hyper Text Transfer Protocol Protocollo- Protocollo per la gestione di pagine HTML ovvero per il trasferimento di ipertesti. E' quell'insieme di regole che permettono di trasferire una pagina web dal server che la contiene al computer dell'utente che la visualizza.

Hyperlink

Sistema per collegare due risorse Internet attraverso una parola o frase sulla quale l'utente possa cliccare con un mouse per far partire la connessione, ovvero facendo clic su di un collegamento ipertestuale (hyperlink) si accede a nuove informazioni.

Hyperlink

Sistema per collegare due risorse Internet attraverso una parola o frase sulla quale l'utente possa cliccare con un mouse per far partire la connessione, ovvero facendo clic su di un collegamento ipertestuale (hyperlink) si accede a nuove informazioni.